La formazione sull’uso delle attrezzature di lavoro è un obbligo di legge presente in tutte le legislazioni riguardanti la salute e sicurezza sul posto di lavoro europee e in tutte quelle nazionali.

In Italia tale obbligo è contenuto nel Decreto Legislativo 81 del 9 aprile 2008 all’articolo 73.

Il programma di formazione IPAF per utilizzatori di piattaforme di lavoro mobili elevabili è stato sviluppato da professionisti leader del settore.

E’ stato certificato dal TÜV come conforme allo standard internazionale ISO 18878:2004 Mobile elevating work platforms – Operator (driver) training – (Piattaforme di lavoro mobile elevabili – Formazione operatori (conduttori). Più di 100.000 operatori vengono formati ogni anno attraverso una rete mondiale di più di 600 centri di formazione. Coloro che completano con successo un Corso IPAF ricevono la Carta PAL (Powered Access Licence), l’attestato di partecipazione, una guida tascabile sulla sicurezza, ed il registro del detentore di carta PAL con il quale l’operatore può attestare la propria competenza ed esperienza.

La dimensione delle classi viene tenuta piccola.

I corsi hanno generalmente la durata di uno o due giorni e comprendono teoria e pratica, con un esame scritto e un esame pratico.

Il materiale dei corsi è disponibile in molte lingue.

La Carta PAL  (Powered Access Licence) è riconosciuta ed accettata dalle maggiori industrie del mondo come prova di formazione al più elevato standard degli operatori di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE).

Viene rilasciata dalla International Powered Access Federation (IPAF) a operatori di PLE che abbiano completato con successo un corso di formazione presso un centro di formazione approvato IPAF.

Il programma di formazione IPAF è stato sviluppato da professionisti leader del settore ed è certificato dal TÜV come rispondente alla norma internazionale ISO 18878 Mobile elevating work platforms – Operator (driver) training.

Più di 150.000 Carte PAL vengono rilasciate ogni anno tramite centri di formazione approvati IPAF in tutto il mondo.

Caratteristiche

La Carta PAL ha una validità di 5 anni.

Indica la data di abilitazione dell’operatore e la data di scadenza entro la quale è necessario un corso di aggiornamento.

Specifica le categorie di PLE sulle quali il possessore è stato istruito ad operare.

Indica il livello di formazione che il possessore ha ottenuto. p.e. come operatore, dimostratore o istruttore.

Ha caratteristiche di sicurezza incorporate p.e. un logo oleografico nonchè la fotografia e firma del possessore per impedirne l’uso improprio di persone non autorizzate.

A chi serve la Carta PAL

Se lavori in quota ad altezze superiori di due metri e usi mezzi mobili di accesso aereo:

  • IPAF ritiene che devi ricevere una formazione di base.
  • In aggiunta al tuo mestiere principale, p.e. se sei un elettricista, verniciatore, decoratore, installatore, lattoniere, addetto alle manutenzioni ecc., acquisterai una nuova esperienza e abilità, arricchendo il tuo curriculum lavorativo.
  • Piattaforme di lavoro mobili elevabili sono progettate per essere facili da usare e offrono un modo sicuro per lavorare in quota, ma in mani di persone non istruite possono diventare pericolose. Con una formazione di base userai queste macchine con maggiore destrezza, efficacia e sicurezza.

Se sei un datore di lavoro:

  • Nel momento in cui i tuoi operatori di PLE ricevono la Carta PAL puoi essere sicuro che sono stati soddisfatti i requisiti di formazione stabiliti dalla legge.
  • La legislazione europea e italiana concernente gli obblighi di tutela della salute e sicurezza sul posto di lavoro ed i regolamenti inerenti alla prevenzione degli incidenti nei lavori temporanei in quota, stabiliscono che il datore di lavoro fornisca ai dipendenti una adeguata formazione sull’uso delle attrezzature di lavoro a loro affidate.
  • Formazione IPAF al più elevato standard significa che i tuoi operatori di PLE lavoreranno in modo più efficiente e produttivo.

Smart PAL Card

La Smart PAL Card (Powered Access Licence), disponibile in diverse lingue e in formato leggibile dalle piattaforme aeree dotate di apposito lettore, il cui utilizzato assicura che soltanto gli operatori formati possano utilizzare le piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) in cantiere.

La Smart PAL Card ha lo stesso aspetto della PAL Card standard, con la stampa dei dati memorizzati sulla carta: dati anagrafici dell’operatore e categorie per le quali si è ricevuta la formazione. L’unica differenza è che la Smart PAL Card è contrassegnata dal simbolo wireless e presenta un chip incorporato.

I dati nel chip possono essere letti da un lettore installato sulla macchina. Il lettore può essere impostato per condividere determinati dati, permettendo alla macchina di essere manovrata. Tra questi, anche l’informazione se l’intestatario della tessera (operatore) è stato adeguatamente formato, a quale livello e per quale categoria di macchine.

La tessera non contiene ulteriori dati di contatto personali. IPAF e i suoi centri di formazione autorizzati conservano in maniera sicura i dati personali nel rispetto della legislazione sulla protezione dei dati.

L’utilizzo della Smart PAL Card assieme all’apposito lettore, può permettere di controllare l’accesso alle macchine e quindi la sicurezza in cantiere. I responsabili di cantiere possono utilizzare questo sistema per accertarsi che solo gli operatori correttamente formati siano autorizzati ad azionare le PLE o le PLAC (piattaforme di lavoro a colonna). Le Smart PAL Card permettono inoltre di risalire a chi ha usato una data macchina in un dato momento e per quanto tempo, prevenendo l’utilizzo fraudolento.

Come controllare

I responsabili dei cantieri e della sicurezza possono, per controllare l’autenticità della stessa, contattare la Vertical Italia o telefonare al

Le PLE vengono indicate anche con i termini “piattaforme di lavoro aeree”, “piattaforme aeree”, “piattaforme a pantografo”, “braccio telescopico”, “sollevatore” e via dicendo e vengono divise in categoria in base al tipo secondo le definizioni indicate di seguito:

Il simbolo “+” indica un operatore che abbia correttamente completato il corso di formazione PAL+, che prende in esame la formazione pratica e i test sulla categoria di apparecchiature indicata. L’operatore ha dimostrato la propria capacità di utilizzo delle apparecchiature di accesso aereo in modo sicuro ed efficace in ambienti di lavoro complessi.

Compila il seguente form e seleziona il corso a cui sei interessato

Corso 1aCorso 1bCorso 3aCorso 3bCorso PAV

Ho letto e accetto l’informativa relativa al Trattamento dei Dati Personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679 artt. 13 e 14*

[recaptcha]